Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player







Regolamento del fondo



RELAZIONE SULLE ATTIVITA' ASSISTENZIALI EFFETTUATE DALLE REALTA' VINCENZIANE NEL 2010 NEL BASSO PIAVE

Signori e signore vi do un cordiale  personale benvenuto, unitamente a tutta la San Vincenzo Sandonatese. Vi ringraziamo per la vostra presenza a questa serata di  beneficenza.
 Nel foglietto che vi è stato distribuito troverete alcune informazioni sulle attività assistenziali della nostra Associazione a favore delle fasce deboli dei singoli e delle famiglie del Sandonatese e dei comuni di Noventa e Eraclea, con i quali è stata stipulata una convenzione, per assistere un certo numero di famiglie.
 Le difficoltà economiche di tante famiglie nell’area del Basso Piave,  già emerse negli ultimi due anni, sono state drammaticamente confermate nel 2010.
A fronte di pressanti richieste di aiuto da parte  di tante famiglie , che senza retorica , oltre a non poter far fronte al pagamento delle utenze domestiche , fanno realmente fatica a nutrirsi in maniera appropriata; c’è stata la riduzione drastica dei contributi concessi alle O.N.L.U.S. dal Centro di Servizio per il Volontariato.  I Volontari per l’Assistenza Domiciliare , sempre tra i primi beneficiari dei contributi , sono passati da 44.135 € del 2007 a 10.380,74  del  2010, quest’anno sono ulteriormente diminuite; Inoltre la Regione del  Veneto ha comunicato che non verranno assegnati i contributi del 2009 nè quelli del 2010.  Il Comune di San Donà ha contribuito con la somma di 5000 € . Dal 5 per mille del 2008 sono perventi 13.000€.
A fronte di questa difficile situazione economica, vi è per fortuna la risposta sempre generosa della cittadinanza, che continua a sostenere le attività della san Vincenzo e dei Volontari Domiciliari. inoltre il prelevamento, sempre sostanzioso dei viveri AIMA , della Colletta Alimentare e dei privati donatori presso il Banco Alimentare Regionale di Verona, ha consentito di mantenere un accettabile livello di assistenza per quanto riguarda la fornitura di generi alimentari di prima necessità.  Per quanto concerne il  pagamento di bollette, pervasi da un sentimento di impotenza, si è dovuto ridurre drasticamente tale sostegno.
Le famiglie assistite nel 2010 ammontano a  380,  Sono state distribuite  1025 spese viveri del valore medio di 75 € , per un totale di  76.875 €, sono state pagate bollette di varie utenze per 3450 € , sono stati distribuiti prodotti per l’infanzia per 1780 €.
L’Associazione Volontari Assistenza Domiciliare, ha proseguito il trasporto giornaliero gratuito di ammalati bisognosi di cure oncologiche presso l’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Nell’anno corrente ne hanno usufruito 32 pazienti.
I Volontari Ospedalieri San Vincenzo de’ Paoli hanno proseguito la loro opera di assistenza accanto agli ammalati presso il locale ospedale. Sono state 1200 le ore trascorse accanto ai pazienti più soli.
Nel ringraziarvi ancora per la vostra presenza ed il sostegno che ci date, vi auguriamo una serena Pasqua e un buon ascolto.

Mario Loiola
San Vincenzo de’ Paoli

34748101048

Difficoltà economiche moltiplicate a San Donà


Agenzia di San Donà di Piave
Gianfranco Galesso & Partners
Via Cesare Battisti 11, 30027 San Donà di Piave (VE)
Telefono 0421 330911 Fax 0421 330098
E-mail: info@galessopartners.com
numero verde 800.28.55.82











Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


Home | Form info | Contatti | Community

La Gianfranco Galesso e Partners è lieta di ospitarti e ti augura una buona navigazione nel nostro sito Internet!


ACCORDO FONDAZIONE
TERRA D'ACQUA O.N.L.U.S.


Nell'anno 2011 ...
PROGETTI:

Lions
San Vincenzo De' Paoli
India

NEWS
EVENTI


Galesso & Partners:
iniziative






Clicca per ingrandire: